gototopgototop

Da Vasco a Sanremo grazie a mio padre.. Marco Esse

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaE-mail

Da Vasco a Sanremo sembra il titolo di un film, passare dalla passione per le melodie di Vasco Rossi arrivando ai provini di Sanremo 2017 è una esperienza unica, una prova di maturità artistica che pochi possono vantare e, uno dei pochi, è

           Marco Esse

31 anni da Torino …


Marco da dove arriva questa tua passione per la musica..

la mia passione per la musica nasce più o meno a 6 anni, era l’ estate del 1990 quando mio papà, anche lui appassionato di musica, mi portò sul palco per la prima volta alla festa del mio paese. Da lì non riuscivo più a smettere di cantare, mi ricordo ancora quando mi mettevo le mie cuffie nelle orecchie e urlavo a squarciagola dentro casa come fossi in un concerto tutto mio

 

Fin da piccolo hai coltivato l’amore per la musica facendone diventare una tua attività, hai avuto esperienze televisive in talent show..

si nel 2011, con l’ uscita del mio 2° cd “storie di tutti i giorni”, ebbi la fortuna di incontrare un talent scout in una serata dove ero ospite al the beach di Milano. Cantai una canzone del disco e fu lui a chiamarmi, per dirmi appunto, che la canzone gli era piaciuta tantissimo. Mi fece poi fare delle ospitate in radio e tv. Ad oggi ho passato provini per X-Factor, Sanremo new talent e Tour music Fest. Sono state delle esperienze bellissime, anche perché conosci tanta gente che condivide la tua passione e possono nascere delle collaborazioni fantastiche

 

Cosa ricordi di quelle esperienze,hai un episodio particolare da ricordare..

Ricordo che, per il provino del tour music fest, cantai “fa male sai”, singolo che uscirà il 18 Ottobre scritto contro l’abuso sui bambini, venne il discografico che era in giuria, che lavora per la casa discografica Sony di Milano, e mi strinse la mano e mi disse: “Complimenti per questo testo e fai tesoro della tua passione. Mi ricordo ancora di come tremano le gambe

Poi.. hai cominciato a creare le tue canzoni, la tua linea melodica è il POP ROCK ITALIANO..

Nel 1998, quando mio papà venne a mancare, persi il mio punto di riferimento. Avevo 13 anni e una notte, perso nei miei pensieri, iniziai a canticchiare una canzone nella mia testa ma non sapevo come “fare la musica”. Andai avanti così per un bel po’ di tempo, fino a quando, a 14 anni, conobbi un ragazzo che, come me, amava la musica. La mia prima canzone scritta, infatti, fu proprio quella di mio Papà intitolata “Tu non sei qui con me”. Capii subito che non dovevo fermarmi lì e che i miei testi, che ad oggi ne conto più di 100, dovevo trasformarli in musica. Così nel 2009 feci il mio primo cd dal titolo “io e la mia vita”, raggruppava 4 canzoni per me molto significative


 

A novembre esce il tuo nuovo lavoro…

Si, da Gennaio 2016 sto lavorando al progetto del nuovo disco. Saranno 10 tracce completamente inedite su stile pop/ rock elettronico. Io lo chiamo il mio gioiello, perché ho dato una svolta al mio genere che facevo prima

 

Da Vasco a Sanremo..

Ci siamo,i tuoi prossimi provini,Sanremo 2017  con la tua etichetta discografica la SPC SOUND di Silvio Pacicca, immagino tu stia provando una grande emozione..

Devo dire che non me lo aspettavo. A Giugno, quando uscii il mio singolo “le donne amiche mai”, feci nelle prime 12 ore 5000 visualizzazioni, per me un record. Così inizia a mandare il video a più etichette. Mi risposero davvero in tanti, infatti ero incredulo di questo, e mi presi del tempo per pensare con chi firmare il mio contratto. Quando presi la decisione di andare sotto la “spc sound” Silvio Pacicca, produttore, mi fece questa proposta. Rimasi a bocca aperta e accettai subito. Mi misi subito al lavoro su che tipo di canzone portare. Non vi nego che non  stato facile, anche perchè amo i miei testi, fino a quando sono riuscito a trovare la giusta melodia

E per finire..

Come si addice ad un grande artista parte il tuo TOUR

l’ 11 Novembre farò un concerto al teatro Don Bosco di Rivoli (TO) presenterò il nuovo disco. Sono molto elettrizzato perché presenterà questo mio concerto Diego Spagnoli, staff Vasco Rossi, e alle tastiere ci sarà Alberto Rocchietti, tastierista di Vasco Rossi. Ci saranno anche altre date che sveleremo strada facendo

Le prossime date le scopriremo qui su www.liveandgo.it

Grazie Marco Esse

#########################################

 by Alberto Re 

Alby the king

https://www.facebook.com/alberto.re1

 

#########################################

LIVEANDGO.IT

è un brand di workINmagine

per informazioni:

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


AddThis


Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

Quanti siamo?

Number of visitors Online: 250

Eventi in Discoteca

Newsletter

mail

Ricevi automaticamente le nostre ultime notizie direttamente via mail. Aggiornamenti, eventi, tutto ci che importante conoscere direttamente nella tua casella di posta.