gototopgototop

CINTURA LOMBARDA AL KBT VIGEVANO

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaE-mail
(0 voti, media 0 di 5)

Carlo Sanna responsabile settore fight sport web magazine

Domenica densa di impegni per KBT del Centro Sportivo Santa Maria. Sul fronte del pugiliato il coach Piero Farina era impegnato a Bollate per le finali del celebre torneo Cinture Lombarde che ha visto Berbiglia Filippo e Mammadov Rasul battersi, nelle rispettive categorie, per il primo posto.

In contemporanea, sul ring di Vercelli, i coach Corsari Fabio e Nosei Riccardo seguivano i due team rispettivamente di kick light e submission. Per la kick light hanno combattuto: Interlandi Irene, Tiozzo Gianmarco, Modica Semir, Gallo Tommaso, Manfrotto Sandy e Manfrotto Chiara; per la submission hanno lottato Todini Andrea, Jorgelinda Cecchini e Riccardo Pienazzola. Ventitre le finali in programma al palazzetto dello sport di Bollate, l’ambito titolo Cintura Lombarda ha attirato l’attrazione di quasi tutti i club pugilistici della regione, i quali hanno risposto inviando numerosi atleti. Il torneo ha consumato le fasi eliminatorie durante la settimana, fasi che hanno visto vincente Mammadov martedì 26 ed ancora Mammadov e Berbiglia venerdì 29. Priva di ombre la progressione di Mammadov che si aggiudica le quattro riprese laureandosi vincitore nella categoria 64Kg. Più ostica la finale di Berbiglia il quale opposto ad un coriaceo Palumbo, subiva due richiami ufficiali da un arbitro forse troppo prudente. Sconfitta ai punti e un meritato secondo posto per Bebiglia.

Il palazzetto dello sport di Vercelli ha ospitato la seconda tappa della stagione 2010/2011 del Born to Fight, circuito per la promozione degli sports da ring promosso dalla Fikb e di cui il KBT Vigevano è organizzatore unitamente a University of Fighting e Fight Evulution. La specialità della kick light sta regalando numerose soddisfazioni al Team Ducale premiando le strategie sulla preparazione negli ultimi tre anni.

Vittoria per Tiozzo e Gallo, entrambi alla seconda esperienza, hanno mantenuto la lucidità necessaria al conseguimento del risultato. Vittoria schiacciante per Modica e Manfrotto Chiara che per quanto riguarda la kick light saranno impegnati nei prossimi campionati italiani. Un pari poco generoso per Manfrotto Sandy che opposta alla più esperta milanese Pedà ha ingaggiato un match duro e di buon livello tecnico. Sconfitta per Interlandi Irene che ha subito i ripetuti attacchi di un’avversaria tenace e determinata.

Sul tatami del medesimo palazzetto ed in contemporanea si sono svolti i match di submision. Il primo lottatore del team Vigevanese è stato Todini il quale si è misurato col milanese Moretti per la categoria 80Kg. Un'unica ripresa da cinque minuti ad alta densità e buon livello tecnico che ha fruttato un pari ai due lottatori. Vittoria netta per Cecchini la quale in poco meno di trenta secondi ha finalizzato la sua avversaria. Perde Pienazzola alla fine di un buon match vinto di misura dall’avversaria.

Il KBT Vigevano con la collaborazione del Centro Sportivo Santa Maria e Kibo Restaurant ha il piacere di invitarvi alla tappa Vigevanese del circuito Born To Fight, che è in programma per sabato 20 novembre presso il Palabasletta in Via Carducci. Sarà una giornata all’insegna dello sport e del divertimento, in cui tutti i Vigevanesi potranno tifare gli atleti di casa.

 


AddThis


Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

Quanti siamo?

Number of visitors Online: 248

Eventi in Discoteca

Newsletter

mail

Ricevi automaticamente le nostre ultime notizie direttamente via mail. Aggiornamenti, eventi, tutto ciò che è importante conoscere direttamente nella tua casella di posta.