gototopgototop

NOTTE MAGICA AL KICK AND PUNCH special

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaE-mail
(0 voti, media 0 di 5)

 di Barbara Giorni 

 

 Un successo strepitoso per la prima Edizione del "THE NIGHT OF KICK AND PUNCH", e di sicuro, da ogni punto di vista.

   kickepucnc1kick_and_punch_webkickpunc7

Gli stessi organizzatori, GIORGIO CASTOLDI e ANGELO VALENTE, 

                             valente e castoldi

mai avrebbero pensato ad un richiamo di pubblico di tale portata, a saperlo prima "dichiara scherzosamente Angelo Valente" avremmo prenotato il Forum...Certo è, che al suono del primo gong, il PALABADMINGTON di Milano era già stracolmo di pubblico e... davvero incredibile, all'ingresso tantissime persone che scalpitavano per entrare, ma i posti sia nelle tribune che nel parterre erano ormai andati esauriti così come i biglietti in vendita.

   kick e punch 2012 atletisilvia la notte a kick e punch12alex in presa a kickepunchkickepunchvincitore 

Ma facciamo un passo indietro, nel pomeriggio, sempre all'interno della struttura, abbiamo assistito ad una bellissima e coinvolgente cerimonia del peso che difficilmente si vede in questi Galà, in puro stile Americano con tanto di Banner Pubblicitario Televisivo, ripreso dalle Telecamere TV e decine di fotografi presenti, sembrava di assistere ad una conferenza stampa stile Mondiale di Boxe , davvero coinvolgente e che ha attirato molte persone sempre pronte ad applaudire ad ogni pesata e foto tra i contendenti di ogni singolo match, seguito poi da delle interviste Televisive agli Atleti più titolati, per la cronaca erano presenti le telecamere di Rai Sport e SKY.

Con grande puntualità, il noto Speaker Rinaldo Rinaldi da il via allo Show, come solo lui sa fare nel mondo degli Sport da Ring, coadiuvato per l'occasione dalla bravissima Guia Mondello della Doria Boxing Team.

E dopo i saluti e ringraziamenti di rito della bellissima Marianna (coorganizzatrice e moglie di Angelo), ecco partire la presentazione di tutti gli Atleti sul Ring seguita da un videoclip che ha colpito tutti i presenti, molto coinvolgente "da pelledoca si mormora sugli spalti" magistralmente montato da Maurizio Pavone, esperto grafico e presente anche come fighter nella serata.

L'organizzazione fila via alla grande senza alcuna sbavatura grazie all'ottimo lavoro di squadra. E si parte con il match di apertura vinto da FRANCIS RIZZO su LUCA LEBRAN per KOT all 4 ripresa. 

 

Ed ecco subito sul Ring una vecchia conoscenza di mille battaglie, ANTONINO LA RUSSA indossa di nuovo le scarpette per affrontare e vincere su un ottimo CLAUDIO GABRIELE della Fit For Fight nelle regole della Savate Pro.

Si passa poi alla Muay Thai Full Rules, due giovani e forti Atleti a confronto, LUCA PIMPOLARI (Team De Pro Calzolari) e LUCA GIGLIOTTI (Yamabushy Gym) danno vita ad un bellissimo match che fa registrare un giusto e meritato verdetto di parità.

Ed eccoci al tanto atteso derby Milanese, LORENZO BUSA' (Doria Boxing Team) e MAURIZIO PAVONE (Bulldog Gym) infiammano gli spalti per tre riprese senza risparmiarsi un colpo, grande battaglia che dopo solo 20 secondi della 1 ripresa fa registrare un atterramento ai danni di Busà con un preciso high Kick di Pavone, ma rialzatosi, l'Atleta della Doria si riprende e si porta a casa la vittoria in virtù di due conteggi inflitti e di un match condotto sempre all'attacco, ma molto bravi entrambi.

Dopo una brevissima pausa, sul Ring un altro Fighter della Doria, il forte OVIDIO MIHALI, opposto al bravo pugile della Profighting Bologna VADIM DEDOV che dimostra un grosso miglioramento anche nel K-1 Rules mettendo a tratti in difficoltà Mihali che riesce dopo due riprese equilibrate ad imporsi nella 3 ed ultima, con micidiali ginocchiate aggiudicandosi ai punti il confronto, ottima comunque anche la prestazione di Dedov.

E si ritorna alla Muay Thai con l'atleta che può essere definito "del momento", con ANGELO CAMPOLI (Team De Pro Calzolari) lo spettacolo è sempre garantito, anche se si trova di fronte e forse inaspettatamente, un grande ICHAM EL OURARI, allievo di Mario Zanotti che da vita ad un eccellente prestazione e con solo 12 match all'attivo, sembrava di vedere un veterano del Ring che affronta il Campione con grande determinazione e sicurezza rispondendo colpo su colpo agli attacchi di Campoli, una vera sorpresa questo giovane talento, nel finale l'esperienza e la bravura di Campoli fanno la differenza e si aggiudica giustamente l'incontro, ma attenzione a questo Icham!

Ed eccoci al match Internazionale,c'è grande attesa per vedere il Pluri Campione GORAN BOROVIC dalla Croazia, fortemente voluto dai promoter, di fronte a lui FRANCESCO TADIELLO del Maverick Gym di Padova del M° Ravarro, ne esce un gran match e chi dava per finito Borovic ha dovuto ricredersi, ottima la sua mobilità e scelta di tempo che rendono la vita difficile a Tadiello che tiene ottimamente testa al Campione ma non riesce mai ad inquadrarlo bene con la sua arma migliore, quella della boxe. Vittoria a maggioranza per Borovic.

Grande ovazione da Stadio, come sempre, all'ingresso della Pluricampionessa Mondiale della Doria Boxing Team SILVIA LA NOTTE, opposta all'Austriaca ELKE BEINWACHS nella Muay Thai Full Rules, qualcuno sarà rimasto deluso perchè vedere Silvia combattere è sempre piacevole e spettacolare, ma il match finisce dopo un minuto grazie ad una poderosa ginocchiata al fegato della nostra portacolori che mette al tappeto l'avversaria,che, rialzatasi subisce un fortissimo middle Kick sempre al fegato che decreta il KO.

   E si arriva in perfetto orario e senza soste all'ultimo match della bellissima serata, ed anche qui una vera e propria ovazione accoglie ALEX CELOTTO, sempre seguito dai suoi tifosi con cori da Stadio ma sempre molto corretti, il suo avversario da Bologna del Bulldog clan, SERGHEI POPA per questo attesissimo confronto nelle regole delle MMA.C'è molta attesa e curiosità intorno a questo match, già dalle settimane precedenti si è discusso molto su questo incontro in virtù di una sfida lanciata dallo stesso Popa a Celotto durante una trasmissione di MMA, e l'occasione si è trovata proprio in questa serata.Il match non ha deluso le attese, Popa molto preparato porta subito Celotto a terra che probabilmente subisce qualcosina in più nella 1 ripresa, ma Alex nonostante tutto dimostra grande maturità anche nella lotta a terra riuscendo a tratti a ribaltare la situazione e dopo due massacranti e combattutissime riprese, si aggiudica il confronto tra le contestazioni pacate del Team di Popa.

Che dire, in questa serata al Palabadmington si è respirata un aria magica, fatta di bellissimi match e grande spettacolo che ricordiamo verrà riproposto a breve su Rai Sport, i complimenti sono doverosi a questi due Promoter che hanno offerto per la prima Edizione, già qualcosa di eccezzionale, e siamo sicuri ci regaleranno grandi emozioni per il futuro grazie alla loro indomabile passione per il Ring.

Da sottolineare la presenza di personaggi istituzionali a bordo ring, rimasti molto colpiti dall'Evento e di personaggi dello Spettacolo tra cui il famoso gruppo dei CLUB DOGO.

 kickpunchdogokickepunchvalentefragomeni

Non ci resta che darvi appuntamento alla prossima Edizione del KICK and PUNCH nella speranza che arrivi il più presto possibile per poter rivivere un'altra NOTTE MAGICA!


AddThis


Articoli correlati:
Articoli più recenti:
Articoli meno recenti:

Quanti siamo?

Number of visitors Online: 206

Eventi in Discoteca

Newsletter

mail

Ricevi automaticamente le nostre ultime notizie direttamente via mail. Aggiornamenti, eventi, tutto ciò che è importante conoscere direttamente nella tua casella di posta.